Photobucket Pictures, Images and PhotosUn film di Robert Siodmak. Con Shelley Winters, Victor Mature, Debra Paget, Richard Conte Titolo originale Cry of the City. Poliziesco, Ratings: Kids+13, b/n durata 95′ min. – USA 1948. MYMONETRO L’urlo della città * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

I protagonisti di questo dramma criminale tratto dal romanzo The Chair for Martin Rome di Henry Helseth e sceneggiato da Richard Murphy, sono il gangster Martin Rome (Conte) che ha ucciso un poliziotto in uno scontro a fuoco, un avvocato disonesto (Kroeger) che gli ha rifiutato il denaro necessario per una fuga in Sudamerica e il tenente Candella (Mature) che gli dà la caccia, cercando anche di recuperare gioielli rubati. L’epilogo sanguinoso avviene in una chiesa. Sono importanti anche i personaggi di contorno, soprattutto nel reparto femminile, e la descrizione del quartiere italoamericano, senza stereotipi. Pur non trovandosi a suo agio in esterni autentici, Siodmak cerca di conciliare il noir di taglio espressionista che gli era abituale e la tendenza allo stile semidocumentario in voga nel dopoguerra a Hollywood. Ci riesce in parte, ma comunque il prudente rifiuto del manicheismo, la complessità della tematica, il disegno dei personaggi garantiscono la qualità del prodotto. 1° film di D. Paget. Per una pruderie di eredità fascista il cognome del gangster è diventato Rosky nell’edizione italiana. Rifatto da J. Giovanni con Sola andata (1970).L Urlo della Citta - DA ita eng_s