Risultati immagini per L'Uomo illustratoUn film di Jack Smight. Con Rod SteigerClaire BloomDon DubbinsRobert DrivasJason Evers.  Titolo originale The Illustrated ManFantascienzadurata 103 min. – USA 1969MYMONETRO L’uomo illustrato * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Sulle strade della California, il giovane Willie incontra Carl, uno misterioso individuo in cerca della donna che gli ha disegnato sul corpo una intricatissima rete di tatuaggi. Carl, ispirandosi ai tatuaggi, gli racconta fantasiose storie tra passato e futuro e il ragazzo, ascoltandolo, viene trasportato in tre situazioni temporali diverse vivendo avventure ai limiti dell’assurdo (…nel futuro, la realtà virtuale permette a dei bambini di disfarsi dei propri genitori; una coppia uccide i propri figli convinta che sia la notte prima della fine del mondo e poi scopre che c’è stato un errore di calcolo; una spedizione spaziale si perde su Venere, pianeta flagellato da una pioggia incessante). Cessate le visioni, il giovane, suggestionato, crede di scoprire tra i tatuaggi la chiave per decifrare il suo destino, e convinto di leggervi un orribile presagio, tenta di uccidere l’uomo illustrato il quale, reagendo a sua volta, lo insegue e lo uccide.Ambientato nell’America degli anni ’30, il film è un collage di tre racconti di Bradbury (“The Veldt”, “The Last Night of the World”, “The Long Rain”) attraverso i quali si prospettano tre situazioni limite nelle quali il tradimento e la beffa simboleggiano la cifra della condizione umana. La scelta di fare interpretare a Steiger oltre all’uomo illustrustato anche i personaggi di ciascuna storia dovrebbe sottolineare una ideale e fisica continuità nella figura del “perdente”, ma la poco ispirata regia di Smight finisce con l’appiattirne il significato evidenziandone soltanto l’aspetto meccanico e ripetitivo della finzione.LUomo illustrato_s.jpg