Graziella è un film del 1955 diretto da Giorgio Bianchi, tratto dall’omonimo romanzo di Alphonse de Lamartine.

Nella Napoli del 1821, Alphonse, un giovane poeta appartenente a una nobile famiglia francese, si avventura su una lampara con dei pescatori locali. Una tempesta li investe; riescono fortunosamente ad arrivare alle rive di Procida, dove il giovane viene accolto nella famiglia di Andrea, uno dei pescatori. Qui incontra Graziella, giovane e bella ragazza con cui nasce subito un bel rapporto di amicizia, e si conquista la simpatia di tutta la famiglia ricomperando la barca andata distrutta.Graziella_s.jpg